Spedizione gratuita in UE/UK da €150

Vedi dettagli

Come prenderti cura della tua sciarpa

Tutte le nostre sciarpe sciarpe e scialli, comprese le sciarpe in lana italiana, vengono scelte personalmente per te. Vogliamo che tu ti goda il tuo acquisto e per prolungarne la vita naturale abbiamo fornito alcuni consigli su come prendertene cura tra cui conservazione, stiratura e pulizia.

Come per tutte le belle cose naturali, la tua sciarpa in seta, cashmere o lana dovrebbe essere maneggiata con cura. Quando non lo indossi, piegalo senza sgualcirlo e riponilo in un cassetto o una scatola asciutta e al buio. Puoi anche appenderlo su un appendiabiti imbottito nel tuo armadio. Puoi stirare la sciarpa a basse temperature e lavarla a secco solo quando si sporca.

Prova a mettere le bustine di erbe nel cassetto dove tieni le sciarpe; le mantiene fresche e funge da antitarme per le sciarpe in lana e cashmere. Puoi acquistare bustine di erbe o crearne di tue.

Ricetta per bustine di erbe:

Mischiare insieme:

  • 2 once ciascuno di rosmarino essiccato, menta e lavanda.
  • 1 oncia di timo essiccato
  • 8 once di chiodi di garofano interi

Cuci insieme buste quadrate da 3.5 pollici di qualsiasi tessuto a trama fitta. Riempi con la miscela di erbe essiccate, lega l'estremità aperta con un bel nastro e mettila nei cassetti e negli armadi.

Con una minima cura, la tua sciarpa rimarrà bella per molti, molti anni.

Dai un'occhiata alla nostra "Informazioni su seta e lana" sezione per saperne di più sulla realizzazione dei nostri prodotti.

IT